E’ una voce che arriva in pieno pomeriggio e che riceve subito un’importante eco quella lanciata dalla televisione brasiliana UOL Esporte e che riguarda il calciomercato del Milan.

I rossoneri, infatti, avrebbero avviato le trattative con Lucas Lima per prelevare il centrocampista offensivo del Santos a parametro zero, nel corso della sessione di mercato invernale. Sì, perché il classe ’90 è in scadenza di contratto col club che fu di Pelé e da tempo è seguito con interesse da numerosi club europei (stando alle parole dei giorni scorsi del suo agente, anche da altre squadre italiane). Lucas Lima non avrebbe nessuna intenzione di rinnovare col Santos e sarebbe già rimasto affascinato dall’ipotesi di giocare in rossonero: insomma, un inizio di trattativa che procede spedito.

Quasi superfluo sottolineare che prendere Lucas Lima a parametro zero, battendo la concorrenza di calibri da novanta come il Barcellona, sarebbe un colpaccio assoluto di Fassone e Mirabelli. Lucas Lima è un centrocampista offensivo agile, veloce e tecnico: ha vestito per 14 volte la maglia della nazionale brasiliana, andando a segno anche in due occasioni (la prima al Monumental di Buenos Aires, nella sfida d’andata tra Argentina e Brasile nel girone di Qualificazioni Mondiali). Ha vinto due volte il Campionato Paulista di cui è stato eletto miglior giocatore nel 2016.