Cinque mesi passati in rossonero hanno convinto Montella e tutta la dirigenza del Milan che Gerard Deulofeu può essere un grande colpo per il futuro. In estate, purtroppo, non è stato possibile trattenere l’ala catalana: Deulofeu era in prestito secco dall’Everton che, poi, non ha potuto fare molto di fronte al diritto di “recompra” esercitato dal Barcellona.

Il Barça ha così scucito 12 milioni di euro per riportare a casa il veloce attaccante. Con la partenza di Neymar, e nonostante l’arrivo di Dembelé (che tra l’altro si è infortunato subito e resterà fermo ai box ancora diverse settimane), Deulofeu ha trovato subito spazio nell’undici titolare di Valverde. Senza, però, mai impressionare. Anzi, per molti sta soffrendo la pressione enorme di dover sostituire il brasiliano.

Oggi, allora, ci ha pensato il quotidiano di Barcellona, Sport, a lanciare una clamorosa indiscrezione di mercato: il Milan starebbe seriamente ripensando di portare nuovamente in rossonero Deulofeu.

A dire il vero, la voce al momento sembra infondata. La giovane ala è cresciuta nel vivaio del Barcellona e aspettava da una vita l’occasione di potersi giocare una stagione da protagonista in blaugrana. Senza contare che è ormai stabilmente nel giro della nazionale e nel 3-5-2 voluto da Montella avrebbe non poche difficoltà d’inserimento.